VERTENZA ORARIO DI LAVORO. all’Agenzia delle Entrate del Veneto: assemblea con delegazioni da tutta la Regione l’8 maggio a Palazzo Erizzo

Venezia -

Accogliendo l’indicazione emersa dalle affollate  assemblee indette dalle OO.SS.  di PD1 del 20 aprile e del CAM, CO e VE2 del 24 Aprile, la RdB si attiverà per rendere possibile la partecipazione di tutti i propri eletti RSU, RLS e delegati sindacali  martedì 8 maggio dalle ore 12.00 alle 13.30 all’esterno  di  Palazzo Erizzo all’assemblea dei lavoratori della DRE e di VE1 aperta alla partecipazione delle rappresentanze sindacali, dei delegati RSU e RLS di tutti e 34 gli Uffici delle Entrate del Veneto.

L’assemblea dell’8 maggio può essere un momento fondamentale per sviluppare il protagonismo di tutti i delegati degli Uffici delle Entrate del Veneto costruendo assieme i punti cardine su cui in ogni Ufficio  si possa portare avanti in maniera unitaria la difesa dei diritti dei dipendenti sugli argomenti oggetto della bozza della DRE (che ha il sapore di una vera e propria provocazione, di un assalto frontale a diritti acquisiti) in merito a orario di servizio, orario di apertura al pubblico, orario di lavoro, flessibilità, pausa pranzo, part-time, banca delle ore.

In preparazione dell’assemblea regionale dell’8 maggio sviluppiamo in ogni Ufficio assemblee con mozioni da parte dei dipendenti sulla bozza-provocazione della DRE.

Padova,26/04/07

Coordinamento Regionale RdB CUB Agenzie Fiscali del Veneto