Agenzia Dogane. Il Ministero dell’Economia e Finanze risponde alle RdB sui fondi della Comunità Europea

Roma -

E’ arrivata la risposta del Ministro dell’Economia e Finanze alla nostra lettera datata 19 aprile sui fondi della Comunità Europea destinati al potenziamento dell’Agenzia delle Dogane (vedi allegato).
La problematica più evidente dalla risposta allegata è che di fatto l’erogazione dei fondi molto spesso non è erogabile perché questi vengono assegnati per competenza e non per cassa.
E’ evidente che continueremo la nostra battaglia perché sia superata questa anomalia:
La nostra richiesta all’autorità politica è che competenza e cassa coincidano.
All’Autorità politica continueremo a chiedere la quantificazione delle somme e della decurtazione che queste hanno subito, vista  la risposta non esauriente.
L’Agenzia delle Dogane tenga già presente  che quando la competenza diverrà cassa questa Organizzazione Sindacale chiederà che una quota di questi fondi sia destinata ai lavoratori.
Questa è la politica della nostra Organizzazione Sindacale. Questa è una prima risposta che evidenzia quanto siamo poco interessati  ai diritti dei lavoratori doganali