Campania – Entrate, un po’ di fresco GRAZIE a USB? Dissequestro dell’impianto di climatizzazione di Castellammare di Stabia

Napoli -

Dopo i nostri ripetuti solleciti abbiamo appreso, nei giorni scorsi, che le verifiche tecniche necessarie al dissequestro dell’impianto hanno avuto esito positivo. L’Amministrazione ha comunicato, inoltre, di aver formalmente chiesto il dissequestro alla Procura della Repubblica.

Benché la notizia non sia ancora ufficiale, ci risulta che il dissequestro sia stato finalmente disposto. Naturalmente continueremo a vigilare fin quando non avremo notizia che l’impianto è stato posto in funzione.

Come USB non nascondiamo la nostra soddisfazione per una lotta che abbia affrontato in “prima linea” con ripetuti solleciti all’Amministrazione, comunicati pubblicati sul sito nazionale per dare risalto alla grave situazione e indicendo assemblee per dimostrare la vicinanza ai lavoratori.

Nel frattempo le altre sigle, sempre pronte ad attivarsi quando si tratta di chiedere l’antidemocratica esclusione dell’USB dai tavoli di contrattazione, (magari dimostrassero la stessa efficienza quando si tratta di attivarsi per la tutela dei diritti dei lavoratori …) sono rimaste “alla finestra”.

Ai diversi lavoratori che si sono rivolti all’USB per la tutela dei loro diritti e interessi, evidentemente stanchi di un certo modo di fare sindacato basato sull’inerzia e sull’esasperata ricerca del compiacimento dell’amministrazione, diciamo che l’USB c’è e ci sarà sempre e invitiamo a fare le dovute riflessioni su chi invece di porre in essere azioni concrete, si è limitato alle solite chiacchiere da corridoio …