Campania - Entrate, accordo Fondo di sede annualità 2016 e 2017 Dp II di Napoli. VINCE LA LINEA DI USB

Napoli -

In data odierna, presso la Direzione Provinciale II di Napoli, è stato raggiunto l’accordo relativo al fondo di sede per le annualità 2016 e 2017, tra l’Amministrazione, la RSU e tutte le sigle presenti al tavolo.

Per entrambe le annualità oggetto di contrattazione, anno 2016 e 2017, è stata convenuta la distribuzione del residuo fondo di sede a favore di tutti quei lavoratori che non ricevono alcuna maggiorazione, e che hanno comunque contribuito al raggiungimento dei obiettivi dell’Ufficio.

Come USB esprimiamo soddisfazione per tale scelta, che non crea sperequazioni tra i lavoratori, come invece quelle relative l’annualità 2015, in occasione delle trattative dello scorso anno, avvenuta in percentuale maggiore a favore di lavoratori che si sono occupati di determinate attività.

Ricordiamo che come USB eravamo stati l’unica sigla a non firmare l’accordo per l’annualità 2015 ed ha ad insistere, per adottare come criterio per la ripartizione, quello della distribuzione del residuo fondo di sede a favore di tutti i lavoratori.

La volontà dei lavoratori, espressa nelle assemblee indette dall’USB nei mesi di aprile e maggio 2019 negli uffici di Napoli, Nola e Castellammare, è stata quindi finalmente recepita da tutte le sigle, i cui accordi relativi all’annualità 2015 erano stati bocciati dai lavoratori nelle assemblee.

USB Pubblico Impiego - Agenzie Fiscali Campania