Agenzia Dogane - 16 giugno 2015: assemblea pubblica "INCENDIO SICURO"

L’INCENDIO DEL TERMINAL 3 DELL’AEROPORTO DI FIUMICINO, I RISCHI PER LA SALUTE DEI LAVORATORI, LE RESPONSABILITÀ DELLE AZIENDE E DELLE AUTORITÀ COMPETENTI

 

Roma -

Ormai da più di un mese tutti lavoratori di Fiumicino compresi quelli delle Dogane sono costretti a respirare aria irrespirabile, sono stati esposti a rischi di cui ancora non si conosce la reale entità e molti di loro hanno accusato sintomi importanti di intossicazione, nausea, tosse, asma, bruciore alla gola mentre in questo mese chi dovrebbe garantire la loro salute ha sminuito la situazione almeno fino a che l’Istituto Superiore di Sanità non ha rilevato “compromissione dell’aria” per sostanze tossiche.

Queste le ragioni per cui USB Agenzie Fiscali invita tutti i lavoratori della Dogana di Fiumicino a partecipare all’assemblea pubblica che si terrà il 16 giugno alle ore 15 presso Best Western Hotel Rome Airport.

Parteciperanno:

- la Dott.ssa  Antonietta Gatti e il dott. Stefano Montanari, esperti di nanoparticelle e connesse patologie.

Sono stati invitati:

- il Sindaco di Fiumicino (E. Montino);

- il Presidente dell’Enac (V. Riggio);

- il Direttore Aeroporto di Fiumicino (P. Terlizzi);

- il Prefetto di Roma (F. Gabrielli);

- il Presidente della Commissione Infortuni del Senato (C. Fabbri) ed altri parlamentari.

Per garantire la partecipazione di tutti i lavoratori USB Agenzie Fiscali ha indetto un’assemblea esterna a decorrere dalle ore 15 presso l’hotel indicato. Difendiamo i nostri diritti, la nostra salute, la nostra dignità. Partecipiamo compatti all’assemblea insieme a tutti i lavoratori dell’aeroporto!

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni