Agenzia Entrate - I Lavoratori di Bologna 1 contro la chiusura del loro ufficio

Riorganizzazione degli uffici di Bologna: il mandato dei Lavoratori sottoscritto da 3 su 4 e recapitato alla Dre e a tutte le OO.SS.

Bologna -

“I lavoratori … manifestano la propria contrarietà alla chiusura del proprio ufficio ed al rilascio dell'immobile. Chiedono a tutte le OO.SS. di prenderne atto e di essere supportati nella volontà qui espressa e danno loro mandato, ove si rendesse necessario, di organizzare a tal fine adeguate azioni di protesta e di lotta”

 

Un mandato chiaro e preciso

 

Una riorganizzazione che non piace ai Lavoratori di Bologna 1, direttamente interessati, e che pare eccessiva anche a noi: il rilascio di 2 immobili su 4, ed alla fine 3 uffici invece di 4. Ci piacerebbero scelte con meno affitti e più soluzioni… stabili, e ci lascia perplessi un vestito che alla fine ci sembrerebbe tagliato un po’ troppo stretto, su misura sugli attuali Lavoratori.

 

Come se l’Agenzia, la stessa Dirigenza che 10 anni fa aveva adeguato presumibilmente gli uffici al personale necessario, adesso rinunciasse a qualsiasi idea di potenziamento e sviluppo…

 

Preso atto che i Lavoratori di Bologna 3 non hanno espresso problemi ad abbandonare la loro attuale sede di lavoro (pur chiedendo regole prima), e che contrattualmente non ci può essere mobilità (e quindi in questo caso… riorganizzazione) senza accordo delle OO.SS.

 

ribadiamo la nostra proposta: rilascio di 1 immobile ed il mantenimento dei 4 uffici locali

 

Ma siamo aperti a qualsiasi altra soluzione possa avere la convergenza di tutte le OO.SS. e Il rispetto del mandato dei Lavoratori.

 

Questa settimana convocazione in Dre: anche se non in odg, siamo pronti a riaprire la questione.

 

Ma se altri faranno scelte diverse, noi ci saremo comunque.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni