Agenzia Entrate - La nostra proposta (articoli 12, 17 e 18 CCNI)

Roma -

Le trattative sugli articoli del contratto integrativo riguardanti le posizioni organizzative e gli incarichi di responsabilità, come previsto dall’accordo sui criteri di assegnazione del marzo scorso, molto probabilmente non determineranno una chiusura degli interpelli entro la fine dell’anno.

I fondi assegnati per il 2007 sono notevoli in tutte le regioni, quindi sorge spontanea una domanda:

che fine faranno questi soldi?

Non si potrà certo pensare di pagare posizioni inesistenti per il 2007 o per parte comunque preponderante di quella annualità, eppure i fondi ci sono, sono tanti e crediamo che debbano essere destinati ai Lavoratori.

Questi fondi sono stanziati in parte dalle risorse del FPSRUP e in parte dai fondi dell’Agenzia, in quanto l’art. 28 del CCNL prevede che le indennità di posizione vengano retribuite per la parte eccedente i 2500 euro con risorse a carico dell’Agenzia stessa.

Come più volte ci siamo sentiti ripetere in questi ultimi tempi e come abbiamo letto su tutti i giornali, l’Agenzia ha già recuperato per il primo semestre del 2007 miliardi di evasione fiscale, ciò vuol dire che i Lavoratori hanno fortemente contribuito alla lotta all’evasione che è diventata una vera priorità per il nostro paese.

Da tempo chiediamo all’Agenzia di investire sui Lavoratori, oggi questa ha la possibilità di dimostrare di avere la volontà di puntare sul proprio personale, come fare?

Abbiamo una proposta precisa:

Con i fondi dell’Agenzia si paghino tutte quelle posizioni organizzative e di responsabilità svolte fino al momento dell’attivazione delle posizioni organizzative secondo le disposizioni del contratto integrativo; quelli dell’FPS rientrino alle Direzioni Regionali e vengano destinati ai Lavoratori distribuendoli agli uffici sulla base della produttività.

Questa la nostra proposta, su questo invitiamo tutte le organizzazioni sindacali ad esprimersi, su questa ci confronteremo in ogni trattativa.

Questo è il momento di dimostrare che si punta sui Lavoratori.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni