Agenzia Territorio - Stufi di aspettare i nostri soldi! Produttività d'ufficio 2008, a quando? Lettera di RdB

Parametri pronti da marzo 2009, la promessa di un tavolo entro il 19 novembre. Allora?!?

Roma -

Non è accettabile richiedere, sempre e soltanto ai lavoratori, il rispetto di tempistiche e scadenze pressanti e improcrastinabili e quando si tratta di dover pagare l’impegno profuso spariscono tempistica ed impegno da parte dell’Amministrazione. Nell’ultima riunione l'amministrazione si era impegnata per una convocazione per il 19 novembre che poi non c’è stata. Nel frattempo è passato un mese dall'ultimo incontro.

 

Siamo stufi di aspettare, siamo stufi di sollecitare abbiamo bisogno dei nostri incentivi perché la crisi per noi è dura e qualche centinaio di euro può risolvere situazioni che aspettano quei soldi per essere risolte. I parametri della produttività del 2008 sono pronti da marzo 2009 quando li avete comunicati al MEF, noi di RdB abbiamo chiesto di conoscerli già da luglio 2008, con una lettera indirizzata alla dott.ssa Alemanno senza ottenere alcuna risposta, e non siamo disposti ad attendere oltre.

 

Non sarà che tutto questo tempo di attesa serve per costringere poi i sindacati a firmare un accordo capestro contro i lavoratori stanchi di aspettare oppure per inventare nuovi parametri da utilizzare nella ripartizione degli incentivi? Sappiate che noi verificheremo con attenzione ogni parametro e chiederemo rispetto per chi ha lavorato per far raggiungere gli obiettivi imposti dal MEF che ogni anno aumentano, anche se il personale in servizio presso l’Agenzia del Territorio diminuisce. Inoltre occorre distribuire 4.500.000 euro per le posizioni disagiate di cui all’art.85 del CCNL (maneggio di denaro, responsabilità, ecc) relativi al 2008 e stabilire i criteri per i passaggi di fascia economica per cui sono stati accantonati 7.103.500 euro per il 2009.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni