Agenzie Fiscali - Contro l'evasione di Stato, assemblea nazionale indetta da USB il 17 giugno prossimo

Dalla lotta all’illegalità alla difesa dell’identità

Roma -
  • Contro l’impossibilità di eseguire verifiche e controlli.
  • Contro il demansionamento e la de professionalizzazione del personale ispettivo.
  • Contro la svendita della funzione pubblica di controllo.
  • Contro la trasformazione in consulenti obbligati e silenti delle imprese.

 

Abroghiamo le parti del Decreto Sviluppo che favoriscono l’illegalità delle imprese e mortificano le funzioni di controllo e di vigilanza.

 

Da fannulloni che devono essere penalizzati e puniti per essere troppo zelanti nell’esercizio delle proprie funzioni, la svendita delle attività di controllo passa sempre e comunque per la penalizzazione del personale addetto.

 

Ci hanno tolto salario, possibilità di carriera, contratto nazionale, relazioni sindacali, diritti soggettivi, come il part time, rimborsi per le ispezioni e … se lavoriamo lo stesso siamo causa di turbativa per le aziende.

  • IMPEDIAMO la criminalizzazione del personale ispettivo.
  • Combattiamo le imprese illegali.
  • Rivendichiamo autonomia e indipendenza dalla politica per l’attività di controllo e vigilanza.
  • Difendiamo la dignità, il ruolo e la professionalità dei lavoratori pubblici.

VENERDI’ 17 GIUGNO 2011 ASSEMBLEA NAZIONALE

Intera giornata lavorativa. Inizio lavori ore 10:00

Personale delle funzioni di vigilanza, controllo e verifica su sicurezza, fisco e contributi

Direzione Generale INPS - Via Ciro il grande, 21 - ROMA

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni