Agenzie Fiscali - Difendiamo il diritto di sciopero

Pubblichiamo il verbale dell'audizione tenutasi il 24 aprile 2008 presso la Commissione di Garanzia.

Roma -

La RdB PI nella giornata del 24 aprile 2007 è stata sentita in audizione
presso la Commissione di Garanzia per l'attuazione della legge sullo sciopero nei
servizi minimi essenziali.

 

In data 4 aprile avevamo inviato una lettera di protesta sul divieto di sciopero nel comparto Agenzie Fiscali notificato dalla Commissione di Garanzia lo scorso 3 aprile.

 

Abbiamo ribadito  l'estrema correttezza e trasparenza di tutti i passaggi compiuti nel corso della procedura di raffreddamento e dichiarato che la condizione in cui versa il Ministero del Lavoro e in particolare gli uffici preposti alle procedure di conciliazione, determina un ulteriore impedimento all'esercizio del diritto di sciopero garantito dalla Costituzione.

 

Il Comitato di Garanzia ha recepito le nostre ragioni e ha dato atto del senso di responsabilità dimostrato da RdB nell'assumere decisioni che hanno evitato l'applicazione di sanzioni ai Lavoratori.

 

Resta tutta aperta la questione della democrazia sindacale, emersa con particolare evidenza nel breve volgere di pochi giorni nel settore Agenzie Fiscali: l'8 aprile è stato impedito lo sciopero, due giorni dopo si è arrivati alla obbligatoria firma del CCNL pena l'esclusione automatica dalla contrattazione integrativa.

 

Continueremo a batterci per il miglioramento delle regole al fine di ottenere effettivi spazi di libertà sindacale.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni