Ai ricchi dirigenti non più del 2% del fondo e nessuna pagellina per i lavoratori

USB, come già dichiarato nel precedente comunicato, porterà al tavolo la proposta di ripartizione richiesta dai lavoratori (2% delle risorse alla dirigenza e 98% alle aree funzionali) e continuerà la battaglia per abolire nell'anno 2011 la famigerata "pagellina" che mai questa organizzazione sindacale ha condiviso tanto da non firmare il CCNI dei Monopoli di Stato che la prevedeva. 

 

Pubblichiamo il documento inviatoci dalla RSU della Direzione Monopoli che riprende l'argomento definizione criteri per l'erogazione delle risorse ex comma 165 e ricordiamo che sono arrivate, in quest'ultimo mese, centinaia e centinaia di firme dei lavoratori da tutte le sedi dei monopoli a sostegno di questa iniziativa.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni