Anche i lavoratori delle Agenzie Fiscali in piazza e in corteo contro la spending review e il "pacchetto" Renzi sul lavoro

Non escludiamo lo sciopero generale

Roma -

Tra le migliaia delle lavoratrici e lavoratori dipendenti pubblici e del privato che venerdì 14 marzo hanno manifestato a Roma anche i lavoratori delle Agenzie Fiscali.

Giunti da tutta Italia, anche utilizzando ferie e permessi personali, hanno accolto l'invito dell'Unione Sinacale di Base a manifestare contro la spending review e le politiche sul lavoro annunciate dal governo Renzi.

Contro le chiusure delle sedi periferiche, il blocco dei contratti, i tagli al salario accessorio abbiamo manifestato sotto le finestre della Funzione Pubblica e poi in corteo sino al palazzo della politica a Monte Citorio.

Scarica foto e video in fondo alla pagina. Per il video occorre una connessione a internet

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni