Basta con il "fai da te"! E' l'ora delle certezze (stabilizzazione degli LTD)

Roma -

L’art.1 comma 521 della legge Finanziaria 2007 prevede la possibilità di stabilizzazione del personale precario dei Ministeri, Parastato, Agenzia del Territorio . Si tratta degli ormai famosi 7000 lavoratori presenti nella Legge Finanziaria dell’anno scorso, per i quali era già stato già stanziato un apposito fondo. Le lotte di questi lavoratori, la pressione esercitata dalla RdB CUB Pubblico Impiego  su questo specifico aspetto e sul tema più generale del precariato nel Pubblico Impiego, hanno consentito di “semplificare” di molto la procedura prevista dalla Finanziaria precedente che prevedeva l’espletamento di una apposita procedura concorsuale, sulla quale abbiamo sempre manifestato la nostra netta contrarietà. In poche parole per questi lavoratori, assunti a tempo determinato da almeno tre anni, valgono le stesse modalità previste dal comma 519 dell’art. 1 e cioè si procederà alla stabilizzazione “a domanda”. Un importante risultato quindi, che mette al riparo dagli inevitabili  rischi insiti in un percorso concorsuale, inaccettabili per chi da anni lavora nella Pubblica Amministrazione contribuendo a garantire il servizio reso all’utenza.

Domani pomeriggio, 17 gennaio, in attesa dell’emanazione del previsto DPCM, le Amministrazioni interessate sono state convocate alla Funzione Pubblica per avviare il percorso per la stabilizzazione definitiva di questi lavoratori.

Un percorso rapido che dovrà mettere fine ad anni ed anni di condizioni di lavoro precario, di mancanza di diritti e dignità, di instabilità nel lavoro e nella vita. Comunicheremo immediatamente ai lavoratori  dell’ Agenzia del Territorio ogni notizia utile a facilitare tale percorso.

Nel frattempo invitiamo tutti i lavoratori a non aderire ad iniziative individuali come già chiarito anche dalla circolare emessa dalla Direzione Centrale dell’Agenzia del Territorio.

Sonoiniziative del tutto inutili e premature che hanno il solo scopo di gettare fumo negli occhi ai lavoratori: i precari non hanno bisogno di questo, ma solo  di certezze.

Speriamo che tali certezze l’Amministrazione cercherà di fornirle il giorno 25 Gennaio 2007 in una riunione prevista con le Organizzazioni Sindacali, dove all’ordine del giorno ci sarà anche un informativa sulle procedure di stabilizzazione del personale precario dell’ Agenzia del Territorio.


Per iscriverti alle RdB CUB e dare ancora più forza alla nostra voce: CLICCA QUI - scarica la scheda di adesione


Per ricevere in posta elettronica documenti e comunicazioni?CLICCA QUI -  iscriviti alla Mailing List
Per commenti o suggerimenti, scriveteci : In posta elettronica oppure Attraverso la rete intranet

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni