Cagliari. Entrate. Protesta UL1 e UL2

Cagliari -

LE RISPOSTE DEL GOVERNO IN ORDINE  ALLE PRINCIPALI RICHIESTE SINDACALI PER IL SECONDO BIENNIO ECONOMICO DEL CCNL DELLE AGENZIE FISCALI, SONO ARRIVATE:

  • NO ALL’ELEVAZIONE DEL VALORE DEL BUONO PASTO A 7 EURO, FERMO NELL’IMPORTO DAL 1996, A DIFFERENZA DI ALTRE AMMNISTRAZIONI CHE HANNO ADEGUATO LO STESSO ANCHE FINO A 14 EURO;
  • NO AL CALCOLO AI FINI DELLA LIQUIDAZIONE DI UNA PARTE DELL’INDENNITA’ DI AGENZIA;
  • NO ALLA ABOLIZIONE DELLA DECURTAZIONE SALARIALE IN CASO DI MALATTIA INFERIORE A GG. 15.

 

TUTTO CIO’, NONOSTANTE, IL PERSONALE DEGLI UFFICI FINANZIARI, CON SPIRITO DI SERVIZIO ED ABNEGAZIONE ABBIA, INVECE, SEMPRE DETTO SI ALLE CONTINUE E PRESSANTI RICHIESTE DI INCREMENTO DEGLI OBIETTIVI DI PRODUTTIVITA’ DELL’AGENZIA, ASSICURANDO NEL CONTEMPO SEMPRE MAGGIORE EFFICIENZA E QUALITA’ .

NEI FATTI, INVECE, IL GOVERNO, CHE CONTINUA TRA L’ALTRO A SOTTOSTIMARE L’ENTITA’ DELLO STESSO BENEFICIO CONTRATTUALE, HA DETTO NO AL CONTRATTO DEI LAVORATORI DELLE AGENZIE FISCALI SCADUTO ORMAI DA PIU’ DI  DUE ANNI.

E ALLORA QUESTO E’ IL NOSTRO PROGRAMMA “NATALIZIO” DEI PROSSIMI GIORNI:

·        fino allo sblocco della vertenza, TUTTI I GIORNI, PER UN’ORA AL GIORNO, dalle 11:30 alle 12:30, verrà svolta un’Assemblea del personale;

·        astensione da eventuali mansioni superiori rispettando rigidamente le procedure previste nell’espletamento dei servizi d’istituto;

·        astensione dall’utilizzo del mezzo proprio per attività esterne;

·        rigida applicazione dei tempi medi stabiliti dall’Amministrazione per i singoli processi lavorativi;

·        astensione dall’effettuazione di prestazioni di lavoro straordinario.

SE IL PROGRAMMA “NATALIZIO” NON SARA’ SUFFICIENTE A FAR RECEDERE IL GOVERNO DA TALI POSIZIONI PROVOCATORIE, PREANNUNCIAMO, FIN D’ORA, L’INASPRIMENTO DELLE AZIONI DI LOTTA DA GENNAIO 2006.

RSU e OO.SS. dell’Agenzia delle Entrate. Ufficio di Cagliari 1 e Ufficio di Cagliari 2

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni