Calabria - Entrate, continua il braccio di ferro tra USB e la Dp di Catanzaro

Catanzaro -

La  Direzione Provinciale delle Entrate di Catanzaro, condizionata da talune organizzazioni sindacali, prova a discriminare la USB, convocandola alle riunioni in seconda battuta ed a tavoli separati.

Per protesta la USB non ha partecipato alla riunione dichiarando la palese discriminazione ed attacco alla democrazia sindacale.

Questo braccio di ferro, come detto, è spinto da alcune OO.SS. che, evidentemente, non vogliono testimoni nelle contrattazioni nelle quali vengono svenduti i diritti dei lavoratori.

Per questo motivo, la USB P.I. ha diffidato la DP di Catanzaro, investendo gli organismi nazionali, affinché facciano pressioni presso la direzione Centrale perché si esprima sull’argomento.

 

Scarica la corrispondenza intercorsa tra USB e la Dp in fondo alla pagina.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati