Campania – ADM, piena assoluzione per 4 colleghi della Dogana di Salerno

Salerno -

Prendiamo atto, con grande soddisfazione, della pubblicazione della sentenza n. 87 del 21.02.2022 con la quale il G.I.P., presso il Tribunale di Salerno, ha assolto dalle contestazioni, mosse nell’ambito del procedimento “Tortuga”, a quattro funzionari doganali, un funzionario dell’USMAF ed un luogotenente della GdF, con la formula “perché il fatto non sussiste”.

Abbiamo sempre creduto nell’innocenza da subito manifestata dai colleghi ed oggi esprimono tutto il compiacimento per la riabilitazione della loro immagine e di quella dell’ufficio.

Con questa sentenza si ridà dignità ai lavoratori, restituendo a tutti i cittadini fiducia nelle istituzioni

Auspichiamo che, finalmente, cessi il clima di diffidenza e di dubbi sull’operato del personale in servizio c/o l’Ufficio U.D di Salerno e che, in breve tempo, si concluda l’iter giudiziario per tutti, in modo tale da ripristinare un clima di benessere organizzativo all’interno degli Uffici della Dogana di Salerno.

Oltre al compiacimento manifestato nei confronti della piana riabilitazione dei colleghi le scriventi OO.SS. manifestano tutta la loro contrarietà nei confronti di quegli organi di stampa che hanno dato evidenza della notizia con titoli del tutto contraddittori, “Doganieri infedeli e controlli colabrodo - Assolti i funzionari”, che non danno il senso della sentenza, ma ingenerano interpretazioni del tutto contrastanti nei lettori.

Fermo restando l’esercizio del diritto-dovere di cronaca del giornalista che riceve una notizia, e la responsabilità penale di chi riferisce informative, citando ancora una volta nomi e cognomi di funzionari e militari, in violazione delle norme sulla privacy, ciò che preme denunciare è che, dinanzi ad una assoluzione con formula piena di sei persone (e non di due, come sminuito con evidenza nell’articolo), il quotidiano continua a fornire informazioni ai lettori in modo da creare un senso comune negativo, definendo i funzionari “infedeli” e parlando di “controlli colabrodo”, senza avere il minimo rispetto per la giustizia e per una sentenza assolutoria.

USB Pubblico Impiego - Agenzie Fiscali - Salerno

Allegato il comunicato unitario

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati