CHI SI ACCONTENTA ………GODE !!! Entrate Toscana... SIGLATO L'ACCORDO (non da RDB) SULLA MOBILITA' REGIONALE 2006.

Firenze -

Lunedì 4 dicembre 2006 alla Direzione Regionale è stato firmato l’accordo che definisce la Mobilità Volontaria Regionale. Già nel precedente incontro di lunedì 27 novembre avevamo fatto mettere a verbale la nostra proposta che,  partendo da questi presupposti:

Il protocollo d’intesa sulla mobilità regionale siglato il 2 luglio 2004 da tutti i sindacati, escluso noi perché lo ritenevamo, oltre che troppo prolisso e dettagliato, poco rispettoso delle reali esigenze dei lavoratori che avevano necessità di spostare la propria sede di lavoro, è in scadenza e comunque da ridiscutere nel 2007;

Negli ultimi tempi sono stati assunti circa 250 colleghi (progetto Iride), cosa che ha contribuito a diminuire la cronica carenza degli uffici; inoltre si parla di ulteriori arrivi dovuti allo scorrimento della graduatoria dei CFL;

prevedeva di far muovere tutte le 29 persone da subito entro fine anno che, secondo i criteri contenuti nell’accordo regionale non ne avrebbero avuto diritto,  creando di fatto solo un problema per l’Ufficio di Prato, ma sicuramente superabile con uno sforzo da parte dell’Amministrazione, se pungolata da una parte sindacale decisa a ottenere diritti per i lavoratori. Gli altri sindacati cosa hanno fatto? Hanno presentato una proposta i giorni successivi a questo incontro nella quale si chiedeva di muovere ulteriori 17 persone (quindi meno della nostra proposta) , di fatto smarcandosi dall’RDB.

All’incontro finale, in cui è avvenuta la firma dell’accordo, l’Amministrazione è partita dicendosi disposta ad “alzare” i movimenti del personale fino a 17 per poi discutere sullo scaglionamento dei periodi, glissando completamente sulla nostra proposta, come se non fosse stata mai formulata!               

E poi c’è anche qualche sindacato che grida al successo!!!

E’ stata sprecata l’ennesima occasione per ottenere una cosa giusta e fattibile nell’interesse dei lavoratori, in virtù di tattiche sindacali miranti a difendere un accordo di 3 anni fa che ha dimostrato nel tempo di fare acqua da tutte le parti! E’ del tutto evidente che c’è chi ha puntato a un obiettivo al ribasso, ribasso confermato dal fatto che oltretutto queste 17 unità si “muoveranno” non da subito ma in scaglioni fino a giugno 2007. 

PASSA DALLA PARTE DI CHI DIFENDE CON FORZA E FINO IN FONDO GLI INTERESSI DEI LAVORATORI. DAI FORZA ALL’ RDB-CUB

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni