Contratto d'appalto all'Agenzia Entrate del Veneto: la RdB reclama diritti!

Venezia -

Oggi, venerdì 14 luglio una quindicina di delegati RdB dell’Agenzia delle Entrate del Veneto ha dato vita ad un sit-in con conferenza stampa presso la sede della DRE a Palazzo Erizzo a Venezia e ottenuto un incontro con la DRE  a cui hanno partecipato tutti i manifestanti.

Oggetto dell’incontro e della conferenza stampa è stato il taglio delle ore alle lavoratrici dell’appalto pulizie (anche oltre il 50%) attuato dal capogruppo del R.T.I. (Rete temporanea Imprese), la Soc.Coop.Eurocoop con sede legale a Udine, vincitrice del contratto d’appalto, stipulato dall’Agenzia delle Entrate il 19 giugno e che avrà durata biennale a decorrere dal 1 luglio 2006.

Come RdB siamo contro la logica degli appalti al massimo ribasso che non garantiscono la qualità del servizio e spingono poi la ditta vincitrice a contenere i costi tagliando le ore di lavoro alla manodopera.

Per la pulizia dei 103.326 mq. degli Uffici dell’Agenzia delle Entrate del Veneto il costo per l’Agenzia è stato esattamente la metà di quanto pagato alla Manutencoop del precedente appalto gestito, per la parte pubblica, dal Consip.

Anche nel precedente appalto la pulizia degli Uffici lasciava a desiderare e ora con il dimezzamento della spesa abbiamo un motivo in più come sindacato per chiedere che in tutti i 35 Uffici delle Entrate del Veneto ci siano degli incontri tra Direzione, RSU, RLS (Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza) e OO.SS. per entrare nel merito degli addetti e delle ore necessarie per tenere l’Ufficio pulito.

Una cosa deve essere chiara: non possiamo accettare una diminuzione delle ore lavorate rispetto al precedente appalto e le due lavoratrici dell’appalto di PD1, Yasmine e Hadiza costrette di fatto all’autolicenziamento  perché da 20 ore a testa alla settimana le venivano imposte solo 8h e 20 min. (1h e 40 min. a testa per 5 giorni), devono essere riassunte!

Invitiamo tutte le altre OO.SS., le RSU, gli RLS a costruire le condizioni, Ufficio per Ufficio, affinché sia rispettato il diritto dei dipendenti  dell’Agenzia a lavorare in un Ufficio pulito, e a prendere posizione affinché Eurocoop (aderente alla Lega delle Cooperative) rispetti il diritto dei lavoratori dell’appalto a non vedersi peggiorare le condizioni di lavoro.

Venezia, 14/07/06

Coordinamento Regionale RdB CUB Agenzie Fiscali

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni