Convenzione per la telefonia mobile a tutti i lavoratori, la richiesta di RdB

Roma -

Avevamo già sollevato il problema il 16 marzo 2009 ricevendo assicurazioni dall'Agenzia delle Dogane che si era impegnata a estendere la convenzione a tutti i lavoratori dopo la fase sperimentale.

 

È ben noto che i lavoratori utilizzano frequentemente i propri apparecchi telefonici per esigenze di servizio, così come accade del resto anche con i propri automezzi e con le apparecchiature informatiche. È noto anche che le retribuzioni degli stessi lavoratori, contrariamente a quanto è accaduto con quelle dei dirigenti, ha subito nel corso del 2009 una contrazione media superiore al 4%.

 

La scelta di estendere la convenzione in oggetto a tutti i lavoratori sarebbe priva di costi per l’Amministrazione e permetterebbe loro di conseguire un risparmio che per quanto modesto sarebbe probabilmente più consistente dei prossimi "aumenti" contrattuali.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni