Costi e Benefici (ai colleghi di Genova 3... e non solo)

Genova -

Nella riunione del 24 ottobre u.s. sono state richieste, al Direttore Regionale, notizie sullo spostamento dell’Ufficio di Genova 3.

Nella risposte del Direttore prendono corpo oscuri presagi…

In sintesi, si conferma che l’idea è quella di separare l’Ufficio. La parte “controllo, segreteria e direzione” in Via Fiume, l’area “servizi” altrove. Non ci sono state smentite sulle voci che individuavano (più che) possibili locali in zona “Foce”. Incalzato sulle possibili alternative da noi proposte il Direttore ha affermato che:

… non si può portare tutto l’ufficio in via Fiume perché mancano gli spazi adeguati

Ohh… e la Piramide??? 

… un front-office così vicino al centro e a Genova 1 potrebbe portare un disequilibrio per l’afflusso di pubblico, per cui via Fiume sarebbe “troppo” comoda, che le risorse di cui dispone Genova 3 non potrebbe sostenere

                        Ohh… che fosse sbagliata l’idea di togliere un ufficio operativo da via Fiume?

… posizionando l’area controllo in via Fiume e l’area servizi da un’altra parte la spesa “sarebbe tutto sommato limitata” e ci sarebbe un giusto equilibrio fra “costi e benefici”

                        Ohh… pensare che aveva appena detto che tiene moltissimo alle “sue” risorse umane 

… e per finire: nulla è stato deciso e la soluzione adesso prospettata, potrebbe anche essere un “PASSAGGIO TEMPORANEO”

                        Ohh… e quali saranno i futuri altri passaggi?

Le RdB, da tempo, paventano la separazione tra i lavori, diciamo, istituzionali e quelli “di servizio” che, nella logica sempre più diffusa nella Pubblica Amministrazione, una volta definiti come tali, sarebbero più facilmente privatizzabili.

Non è che siamo di fronte ad un primo passo (sperimentale) in quella direzione?

Le RdB sono contrarie alla divisione fisica tra area servizi e tutto il resto dell’ufficio, sia perché aumenta il “rischio” di privatizzazione, sia perché, secondo noi, il rapporto costi/benefici, considerato che siamo un servizio pubblico, non ne gioverebbe affatto.

Riteniamo che, se c’è realmente la necessità di spostare Genova 3, la proposta di portare l’ufficio, per intero, in via Fiume, sia la più praticabile, la più giusta, la più economica, quella che rispetta di più i lavoratori e i cittadini/utenti, quella che garantisce maggiormente riguardo ai processi di privatizzazione di funzioni che, secondo noi, mai e poi mai, dovrebbero essere privatizzate.


Per commenti o suggerimenti, scriveteci : In posta elettronica oppure Attraverso la rete intranet


Per ricevere in posta elettronica documenti e comunicazioni?CLICCA QUI -  iscriviti alla Mailing List


Per iscriverti alle RdB CUB e dare ancora più forza alla nostra voce: CLICCA QUI - scarica la scheda di adesione

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni