Dogane e Monopoli - Part Time: RETTIFICATE LA NOTA DI SETTEMBRE

Roma -

USB scrive alla Direzione Centrale per rettificare la nota sul part time.

"Con la nota n. 139661/RU dello scorso 27 settembre, codesta Direzione ha fornito istruzioni sulle nuove funzionalità del sistema di rilevazione delle presenze assenze per il personale con rapporto a tempo parziale, fornendo ancora una volta indicazioni che limitano i diritti di questa categoria di dipendenti.


Prevedere che le ore di lavoro supplementare maturate dopo il 1° luglio 2019 possano essere imputate a banca delle ore solo a chiusura d’anno, è infatti una limitazione penalizzante per i lavoratori in part time che non trova giustificazione normativa o contrattuale.


Appare peraltro illogica anche la motivazione “al fine di consentire una puntuale quantificazione della maggiorazione connessa alla fruizione della banca ore”, in quanto sarà possibile quantificare la retribuzione oraria globale di fatto solo dopo la certificazione C.U.D, che temporalmente non coincide con la fine dell’anno.


In ogni caso, poiché tale quantificazione dovrà avvenire a prescindere dall’utilizzo della fruizione delle ore accantonate come riposi compensativi, non si comprende l’utilità dei vincoli posti.


Si chiede pertanto di rettificare quanto previsto della nota di settembre e si coglie l’occasione per sollecitare una risposta alla nota della scrivente O.S. inviata l’11 luglio 2019, sempre in tema di part- time, che ad ogni buon fine si allega alla presente."

 

In allegato trovi la nota e il collegamento a quella di luglio.

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati