Dogane - I lavoratori possono aspettare

Lamezia Terme -

Oggi all’Agenzia delle Dogane era stata convocata una riunione dal Direttore Regionale per la Calabria e Campania, per discutere del Fondo di produttività del 2007 e della mobilità regionale. Inaspettatamente, la Cisl, subito spalleggiata dalla UIL, ha contestato la legittimità del tavolo, in quanto erano presenti RdB, Cgil e Flp, non firmatarie del rinnovo contrattuale (quello che ci ha arricchito di ben 40 euro, tanto per ricordare).

 

In nessuna parte d’Italia questa questione è tata sollevata, poiché ovviamente, trattandosi di code contrattuali inerenti a contratti che la RdB ha firmato, la pregiudiziale posta da Cisl e Uil, non ha alcun fondamento; del resto la stessa ARAN, dopo l’occupazione da parte dell’Esecutivo Nazionale delle RdB della Direzione Centrale dell’Agenzia delle Entrate,  ha assunto formale impegno di emanare una circolare chiarificatrice in questo senso.

 

Dopo che tutte le sigle hanno espresso la propria opinione, il Direttore Regionale si è riservato di decidere, rinviando la riunione a data da destinarsi. E intanto lavoratori ringraziano e continuano ad aspettare… 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni