Dogane Monopoli, Lavoro agile?

Roma -

Abbiamo scritto alla Direzione Centrale perchè la nota prot. n. 81958/RU sembra limitare la possibilità di ricorso al lavoro agile alle sole categorie di lavoratori/lavoratrici portatori di patologie, che si avvalgono di mezzi di trasporto pubblici o sui quali grava la cura dei figli a seguito della chiusura delle scuole, mentre la Direttiva n. 1/2020 del Ministro per la pubblica Amministrazione indica quelle categorie come destinatarie in via prioritaria, ma non esclusiva, rivolgendosi espressamente “al personale complessivamente inteso”.


Poiché sul punto segnalato si potrebbero ingenerare dubbi interpretativi da parte dei dirigenti e conseguenti ritardi nel rilascio delle autorizzazioni, abbiamo chiesto all'Amministrazione di chiarire meglio gli aspetti della suddetta nota.

USB PI Agenzie Fiscali

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni