Emilia Romagna - Dogane, valutazione il primo incontro in DID

Bologna -

Comunichiamo che il 26 febbraio alle ore 10:00 le organizzazioni sindacali sono state convocate presso la Direzione Interregionale dell’Emilia Romagna e delle Marche per parlare della valutazione.

 

Come USB ribadiamo la nostra contrarietà all’applicazione di questo deleterio istituto che peggiorerà soltanto il clima lavorativo.

 

Ci farebbe piacere conoscere anche la tua opinione sulle disposizioni emesse per contrastare insieme l’applicazione di questa sgradevole iniziativa che produrrà solo malessere aumentando l’astio tra i dipendenti invece di favorirne la coesione.

 

Come più volte dichiarato da USB la “valutazione” non fa rima con “merito” ma con “raccomandazione” e quindi non ci siederemo al tavolo per modificare i contenuti delle disposizioni perché così riterremmo valido l’istituto della valutazione che abbiamo sempre combattuto e che, quando utilizzato, ha creato solo ingiustizie e prevaricazioni.

 

Se anche riuscissimo a far correggere l’assurda indicazione della DID di valutare la “disponibilità ad effettuare straordinario e a cambiare turno”, credete che il vostro direttore non ne terrà comunque conto nella sua valutazione anche se non lo espliciterà in maniera ovvia.

 

E allora l’unica strada da intraprendere è quella del ritiro della valutazione perché l’unico risultato che potrà portare è il rafforzamento del leccaculismo e l’abbassamento dei diritti e della dignità dei lavoratori.

 

Scrivici aemiliaromagna.agenziefiscali@usb.it

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni