Emilia Romagna e Marche - Dogane, la firma del contratto è attività di servizio

Bologna -

Il 13 febbraio 2012 i vincitori del concorso per il passaggio alla terza Area si dovranno recare presso la direzione interregionale per firmare il nuovo contratto di lavoro e per far ciò dovranno utilizzare permessi personali da recuperare o giornate di ferie personali.

Tutto ciò è inconcepibile ed abbiamo immediatamente scritto alla Direzione Interregionale dell’Emilia Romagna e delle Marche e per conoscenza alla Direzione Centrale per evitare che ciò accada.

I lavoratori non andranno infatti in vacanza ma adempiranno ad un dovere imprescindibile richiesto dall’Agenzia stessa e previsto per legge.

Tale sottoscrizione deve essere comparata all’attività di servizio e quindi considerata come normale attività d’ufficio.

USB sempre in prima fila per difendere i diritti dei lavoratori. Sostienici con la tua candidatura nelle liste RSU ed il tuo voto.

Scarica comunicato e lettera inviata all'Amministrazione in fondo alla pagina

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni