Emilia Romagna - Territorio, Fua 2010 a Ferrara: SVEGLIA!!!

Ferrara -

È quello che ci viene da dire ai lavoratori dell’Ufficio di Ferrara dopo l’accordo sottoscritto presso il loro ufficio.

19 lavoratori su 64 non percepiranno un solo euro per le “particolari posizioni” remunerate nell’ufficio.

Pare che nessuno abbia nulla da obiettare: la RSU è stata unanime, addirittura in assemblea, tenuta giorni prima, non aveva voluto allargare ad altre posizioni da remunerare. Alcuni dubbi occorre porsi se ad un’assemblea in cui si discute della distribuzione dei fondi alle persone, non sia stata per niente partecipata. Tutta la RSU ha parlato di pochissimi presenti nonostante il loro impegno e quello del direttore, che pare abbia invogliato a partecipare i lavoratori.

Mentre su tale argomento, distribuzione di fondi, USB cercava di capire come mai lavoratori non fossero interessati, discutendone con tutti gli intervenuti, alcune sigle sindacali presenti non vedevano l’ora di chiudere l’accordo senza mostrare alcun interesse per la discussione, anzi, mostrando addirittura insofferenza verso chi cercava di capire il perché del disinteresse dei lavoratori, quasi che fosse un fastidio parlare dei lavoratori. Se questo è il modo di fare sindacato sinceramente ci vengono i conati di vomito, se neanche chi è preposto alla difesa dei diritti dei lavoratori ha interesse a capire il disagio e l’indifferenza che serpeggia tra i lavoratori siamo veramente in un Paese sulla deriva del baratro. USB ha sottoscritto l’accordo perché abbiamo visto l’impegno delle RSU ma crediamo che a Ferrara ci sia bisogno di ristabilire un dialogo vero tra rappresentanti sindacali e lavoratori.

Molto strano è che si “premi” con oltre 4 euro l’apertura o la chiusura dell’ufficio e, con questa cifra, nessun lavoratore abbia risposto all’interpello per tale attività?

Possibile che non ci sia nessuno che sposterebbe di pochi minuti l’arrivo o l’uscita dall’ufficio remunerato circa 80 euro al mese?

Con i tempi che corrono e il blocco degli stipendi che dura, e durerà ancora, per troppi anni nessuno si è fatto avanti per una attività del genere?

Invitiamo i lavoratori dell’Ufficio di Ferrara a scriverci per farci capire.

Unica nota positiva della giornata sono la distensione dei rapporti tra RSU con il  direttore che cominciano ad essere corretti, a differenza di tempo addietro, ne siamo lieti ma se ci sarà bisogno di lottare non ci tireremo sicuramente indietro.

Scarica il verbale sottoscrito in fondo alla pagina.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni