Entrate - Anticipi, accordi e rinvii

Roma -

Partiamo subito dalle buone notizie: oggi abbiamo siglato l’accordo per l’acconto sul compenso accessorio per l’impegno prestato nel raggiungimento degli obiettivi della convenzione per l’anno 2012 per i lavoratori dell’Agenzia delle Entrate e speriamo di fare altrettanto per quelli provenienti dall’ex agenzia del Territorio all’inizio della prossima settimana.

 

Le risorse saranno ripartite a seconda dell’area di appartenenza che trovate meglio esplicitate nell'accordo allegato a questa nota.

 

Per quanto riguarda il comma 165, si è come sempre operato in primo luogo ripartendo le somme tra personale delle aree e dirigenti. La nostra proposta di diminuire la quota dei dirigenti in favore delle lavoratrici e dei lavoratori non è stata accolta e per questo non abbiamo firmato l’accordo.

 

Nella costituzione e ripartizione del FPSRUP 2011 abbiamo riaffermato la necessità ormai improrogabile di continuare il percorso intrapreso nel 2010 investendo tutte le risorse fisse e ricorrenti non ancora impegnate per lo scorrimento delle graduatorie dei passaggi di fascia economica.

 

L’agenzia delle entrate che quando ha voluto è anche riuscita a modificare le norme esistenti pur di regolarizzare le centinaia di funzionari a cui aveva attribuito incarichi dirigenziali, sembra non voler neppure prendere in considerazione la possibilità di nuove progressioni economiche.

 

L’argomento è stato rinviato alla prossima settimana e continueremo ad insistere perché ciò avvenga.

 

Rimandiamo ad un prossimo comunicato le considerazioni nel merito delle discussioni.

 

In fondo alla pagina è possibile scaricare copia degli accordi.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni