Entrate, errori nel pagamento dell'anticipo del FPSRUP 2010?

Roma -

Alla nostra richiesta di verifica dei pagamenti relativi all'anticipo del FPSRUP del 2010 risponde prontamente l'Agenzia dichiarando di non aver effettuato riscontri sui dati inviati dagli uffici.

 

Si ammette quindi che è possibile che ci siano degli errori e che in sede di conguaglio saranno sanati.

 

Nel frattempo l'Agenzia risponde alle richieste di chiarimenti da parte di singoli dipendenti in ordine alla corrispondenza fra l’importo dell’acconto loro erogato e le giornate di presenza nell’anno 2010.

 

Si consiglia quindi di verificare quanto percepito e in caso di dubbi di chiedere spiegazioni all'Amministrazione.

 

Ribadiamo, comunque, la necessità di avere conteggi chiari e facilmente verificabili. Basterebbe, infatti, indicare sul cedolino dello stipedio il calcolo effettuato per la corresponsione dell'anticipo (importo unitario per giorni di presenza).

 

 Scarica la risposta dell'Agenzia in fondo alla pagina

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni