Entrate, incontro in Direzione Centrale su POER, Tirocinanti, buoni pasto, assistenza telefonica e sicurezza informatica

Roma -

- Odg. 1)  "Prosecuzione del Confronto per la definizione dei criteri di selezione per l’affidamento degli incarichi per la copertura di Posizioni organizzative di cui alla legge 205/2017 vacanti"

É proseguito oggi il confronto con  l'Amministrazione sulle modalità di selezione per l'affidamento delle vacanti posizioni organizzative di elevata responsabilità.
La proposta di Parte pubblica, ricordiamolo, si é caratterizzata per la richiesta di modalità di selezione basate su curriculum, prova orale e aspetti motivazionali.  L'Amministrazione ha di nuovo ribadito che le graduatorie relative all'ultima selezione hanno terminato la loro utilizzabilità, o per lo meno hanno validità residuale.
Come USB abbiamo sostenuto la necessità  di regole e limiti stabiliti, per figure che rivestono di fatto ruoli direttivi o paradirigenziali, tenuto conto degli effetti della sentenza n. 37/2015 con cui la Corte Costituzionale sancì l'incostituzionalità dello status degli incarichi dirigenziali. Riteniamo che si debbano porre in essere procedure chiare e trasparenti, nel rispetto del dettato costituzionale, al fine di garantire a tutto il personale l'accesso a possibilità di carriera. Entrando nel merito della proposta dell'Amministrazione, abbiamo fatto notare come per tale procedura di selezione non sia richiesto il vincolo del titolo di studio, che invece viene richiesto per i passaggi tra le aree. 
L'incontro è stato aggiornato al 29/05/2020.


- Altre ed eventuali:

TIROCINANTI: stanno partendo note per le DR, dove la DC dispone l'avvio del tirocinio a distanza, a partire dal 01 luglio, in relazione all'ultima procedura concorsuale per l'assunzione di funzionari tributari. Il tirocinio inizierà presso il proprio domicilio, in collegamento con gli uffici al fine di effettuare la formazione necessaria. Ci sarà la figura del Tutor per assistenza dall'ufficio. Verrano previsti degli interventi teorici e pratici dalle DR per la formazione rivolta ai futuri colleghi. Probabile da settembre qualche prestazione in presenza.

BUONI PASTO: a seguito della nostra nota del 15/05/2020 sta per aprirsi il confronto sui buoni pasto. Oggi l'Amministrazione ha comunicato che c'è un'interlocuzone in atto con Funzione Pubblica e Ministero in merito alla possibilità di erogare buoni pasto ai dipendenti dell'Agenzia delle Entrate in smart working. Vi terremo aggiornati sull'argomento.

AUTOCERTIFICAZIONE DELLA TEMPERATURA CORPOREA: con nostra lettera del 21/05/2020 chiedemmo all'Amministrazione chiarimenti ed il ritiro di una nota audit di cui siamo venuti a conoscenza nei territori, relativa alla richiesta di autocertificazione della temperatura per coloro che si recano presso gli uffici. La nota audit assolve difatti il datore di lavoro da proprie responsabilità, scaricandole verso il basso. Oggi abbiamo sostenuto l'impossibilità, sulla base delle norme, di sostituire per autocertificazione l'accertamento di condizioni di salute.

L'Amministrazione, pur minimizzando l'impatto della nota audit non definendo come obbligo l'autocertificazione della temperatura, ha comunicato che fornirà chiarimenti  alle DR.

SOSPENSIONE ASSISTENZA TELEFONICA  730 PRECOMPILATA: come USB abbiamo ribadito, come da ns. nota nazionale del 24/05/2020, l'assoluta necessità di garantire un servizio adeguato ai cittadini. Per fare ciò l'Amministrazione dovrà fornire al personale impegnato in detta lavorazione tutti gli strumenti tecnologici (SIM, telefono, cuffie, software appositi ecc.) e formativi  indispensabili al servizio. Dovrà inoltre predisporre le misure adeguate per garantire la sicurezza a chi effettua lavoro in chiamata.

SICUREZZA INFORMATICA: a margine é stato affrontato il tema della nota nazionale dell'agenzia sulla sicurezza informatica per chi lavora in smart working. La nota, ricordiamolo, dai contenuti complessi,  prevede numerosi oneri per il personale, da adottare per la fruizione lavorativa dei propri dispositivi. L'Amministrazione ha nuovamente minimizzato la portata della propria nota, comunicando che le DR forniranno al personale l'assistenza necessaria.

In conclusione riteniamo che le materie sopra accennate siano troppo importanti per essere relegate alla discussione tra le "Altre ed eventuali". Saranno opportuni confronti specifici a tutti i livelli, per poter meglio tutelare colleghe e colleghi. Non ci accontentiamo di quanto comunicatoci quest'oggi.

USB - Esecutivo Nazionale Agenzie fiscali 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni