Entrate Novara continua lo stato di agitazione (il comunicato della RSU)

Novara -

A seguito delle comunicazioni di stato di agitazione del personale e dell’eventuale sciopero del 16. c.m.  il dott. Verde, Capo Settore Gestione Risorse della Direzione regionale del Piemonte , ci ha comunicato l’interesse del Direttore Regionale a risolvere prima possibile la situazione venutasi a creare a Novara, situazione che certamente non giova né all’Amministrazione né al personale. Ha affermato che entro breve tempo verrà convocata la R.S.U. c/o la D.R.E. o, in alternativa, sarà lo stesso Direttore Regionale a recarsi a Novara per verificare la situazione ed incontrare le rappresentanze dei lavoratori.

Anche la Prefettura ha assicurato il suo impegno per le procedure di raffreddamento previste, e convocherà le parti  presso la sede della stessa Prefettura probabilmente per lunedì prossimo.

L’unico a tacere facendo finta di niente è il dott. Guglielmero, Direttore dell’Agenzia delle Entrate di Novara, che evidentemente ritiene le questioni sollevate irrilevanti o non necessitanti di un suo intervento. Sembra quasi che lo stato di agitazione che ormai si protrae da parecchio tempo gli faccia persino comodo!

Nel frattempo continua però ad emanare atti unilaterali, assolutamente non condivisibili nel metodo e nel merito : vedasi per ultima la disposizione di servizio con cui ha di fatto annullato  crediti per  ore lavorate in eccedenza (autorizzate e non) in spregio ad accordi e prassi  consolidate sulle quali mai era intervenuto in passato.

Entro lunedì prossimo valuteremo se gli interventi che stiamo auspicando potranno ricreare un clima lavorativo sereno con conseguente possibilità di confronto leale, corretto e trasparente. In caso contrario confermiamo già da ora la prosecuzione dello stato di agitazione del personale con una prima ora di sciopero nella giornata prefissata  o in altra da definirsi ed ogni ulteriore iniziativa utile a far sentire le ragioni dei lavoratori, nell’interesse proprio, dell’utenza e dell’Amministrazione Finanziaria.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni