Entrate - Passaggi dalla II alla III area: spostate le date per lo svolgimento della prova scritta

Roma -

L'Agenzia delle entrate ha comunicato in data odierna la modifica delle date fissate per lo svolgimento della prova scritta per l'accesso alla III area funzionale.

L'infelice collocazione delle date a ridosso delle elezioni per il rinnovo delle RSU aveva fatto emergere più di un dubbio sulla possibilità di garantire il regolare svolgimento di una procedura concorsuale che coinvolge migliaia di lavoratrici e lavoratori appartenenti alla II area funzionale.

Cogliamo l'occasione per ricordare alle candidate e ai candidati che nel corso dell'incontro sindacale del 12 gennaio scorso USB ha sollecitato l'Amministrazione ad adottare un criterio selettivo che assicuri imparzialità, trasparenza e che soprattutto sia proporzionato alla natura della procedura, che coinvolge persone che da anni dimostrano di sapere svolgere con professionalità e competenza numerose mansioni di elevato contenuto giuridico, assai spesso già inquadrabili in mansioni di terza area.

Dopo la pubblicazione di alcuni esempi, che lungi dal chiarire l'effettiva natura e difficoltà della prova scritta hanno creato enorme preoccupazione, a tutti è parsa evidente la sproporzione fra questa procedura e altre adottate in passato o tutt'ora adottate anche per il conferimento di incarichi dirigenziali.

Sulla materia, l'Amministrazione sta valutando una serie di richieste che USB ha avanzato al tavolo sindacale, insieme con altre organizzazioni sindacali (non tutte, però...), sulle quali la stessa Agenzia si pronuncerà in occasione del prossimo incontro sindacale.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni