Entrate Piemonte: CONTROLLO PRESENZE DEL PERSONALE, USB chiede attenzione per pause e socialità sul posto di lavoro

Torino -

Con documento del 14 ottobre la USB-Agenzie Fiscali Piemonte ha comunicato all’amministrazione le proprie considerazioni in merito ai controlli fisici delle presenze del personale, effettuati di recente presso l'UT3 della DPI di Torino. 

Qualsiasi controllo sul personale è per definizione un momento delicato, dove le esigenze dell'amministrazione, soprattutto se non rese note adeguatamente, possono entrare in tensione con legittime prerogative del personale. 

Abbiamo sollecitato l’amministrazione affinché i controlli fisici delle presenze non generino preoccupazioni per i lavoratori e, seppur indirettamente, una compressione delle pause e della socialità sul posto di lavoro.

Se le pause sono necessarie al ristoro psico-fisico, la socialità è aspetto importante per lo scambio di informazioni e, quindi, per la stessa crescita professionale del personale.

Il corso on-line sulla sicurezza sul lavoro, rivolto a tutti i dipendenti di questa agenzia, indicava l'aspetto della socialità quale componente fondamentale atta a garantire benessere organizzativo presso gli uffici.

USB-Agenzie Fiscali Piemonte ha pertanto chiesto di porre in essere misure opportune, al fine di prevenire effetti distorsivi del presidio Audit relativo alla rilevazione delle presenze al lavoro.

 

USB Coordinamento regionale – Agenzie Fiscali Piemonte.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni