Entrate - Prospetti presenze assenze e assegnazione ai processi lavorativi: USB invita i lavoratori a SEGNALARE AI DIRIGENTI EVENTUALI ERRORI

Roma -

Dal mese di ottobre, in calce ai prospetti mensili i lavoratori dell'Agenzia delle Entrate hanno riscontrato l'assegnazione a processi lavorativi spesso non rispondenti alle lavorazioni effettivamente svolte.

Tale codifica dell'attività nella procedura presenze assenze, deriverebbe dall' applicativo A.R.I.A, il programma attraverso il quale si individua la percentuale delle lavorazioni assegnata ai diversi processi lavorativi: l'assegnazione ai processi lavorativi impatta a sua volta sulla corresponsione della produttività individuale che, come è noto, collega i processi ad un determinato coefficiente.

In altre parole l'assegnazione ad un processo lavorativo piuttosto che a un altro può determinare  l'attribuzione di una quota errata di produttività individuale (inferiore o maggiore di quanto dovuto).Fatta questa doverosa premessa non possiamo non rilevare che l'operazione sia stata gestita dall'Amministrazione nel peggior modo possibile: trasparenza avrebbe infatti voluto che eventuali mutamenti nella codifica dei processi lavorativi fossero stati comunicati preventivamente ai lavoratori proprio per verificarne la corrispondenza con le lavorazioni effettivamente svolte.

Così invece non è stato e i lavoratori ne hanno appreso conoscenza a giochi fatti cioè direttamente dai prospetti mensili delle presenze...

Ma al di là del metodo discutibile resta il problema di fondo dell'eventuale impatto sulla parte individuale del salario accessorio.

Per questa ragione invitiamo tutti i lavoratori a controllare i prospetti presenze assenze e, qualora riscontrassero disallineamenti tra tali processi e le lavorazioni effettivamente svolte, a segnalare per iscritto al Dirigente in modo da correggere le anomalie.

 

Qui sotto un fac simile di segnalazione da indirizzare al Dirigente e in allegato i processi lavorativi utili per la segnalazione.

 

Il/La sottoscritt.............. Area...... F........in  servizio presso........... di..........

considerato che

  • dai prospetti mensili delle presenze risulta una non corretta assegnazione ai processi lavorativi da me effettivamente svolti;
  • tale errore potrebbe comportare ripercussioni negative sulla parte individuale del salario accessorio;

CHIEDE

la rideterminazione dei processi lavorativi a me assegnati tenendo conto dell'attività da me effettivamente svolta: ….................

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni