Entrate, Smart working, nessuna pressione indebita sui lavoratori. NO ALLA RENDICONTAZIONE!

Roma -

USB interviene ancora una volta scrivendo a tutti i Direttori dell'Agenzia delle Entrate la seguente nota:

La scrivente O.S. è venuta a conoscenza che in diversi uffici si stanno esercitando inopportune ed indebite funzioni di controllo aggiuntive rispetto a quelle che ogni Dirigente già svolge nei confronti dei lavoratori, attraverso la pretesa di report delle attività svolte, addirittura in alcuni casi giornalieri.

Una richiesta incomprensibile, che non tiene in alcun conto dell'eccezionalità della situazione che stiamo vivendo, né delle difficoltà che ogni lavoratore sta affrontando, mettendo spesso a disposizione dell'amministrazione, quando li ha, anche i propri strumenti informatici.

Ciò a maggior ragione alla luce delle recentissime dichiarazioni del Ministro della Pubblica amministrazione Dadone che ha chiesto una maggiore disponibilità verso i lavoratori da parte dei dirigenti.

Occorrerebbe, in questa fase, una gestione ispirata al buon senso ed alla ragionevolezza ed invece siamo in presenza, in alcuni casi, dell’ennesima pretesa priva di alcun fondamento e volta soltanto a trasformare il c.d. smart working in uno strumento per esasperare il clima ed alimentare tra i lavoratori una perenne condizione di stress.

In ogni caso, la scrivente O.S. risponde per tutti: le attività che ciascun lavoratore svolge, sono esattamente quelle che vengono assegnate dal proprio dirigente.

Ci sembra una risposta ragionevole e fin troppo scontata.

Per le suddette ragioni si diffidano i Direttori dall’esercizio di indebite pressioni sui lavoratori volte ad obbligarli a presentare il rendiconto delle attività svolte.

In particolare si evidenzia che la rendicontazione giornaliera risulterebbe inaccettabile persino in condizioni di normalità poiché, essendo avulsa da qualsivoglia esigenza e logica gestionale-organizzativa, introdurrebbe di fatto una cottimizzazione dell’attività lavorativa.

In attesa di riscontro, si porgono distinti saluti.

USB PI Agenzie Fiscali

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni