Fondo di Previdenza - Aumentano i rimborsi.

Roma -

Pubblichiamo le informazioni del Fondo di Previdenza del personale del Ministero dell'Economia e delle Finanze che ci comunicano che sono stati aumentati i rimborsi.

Come USB nell'aprile e nel luglio del 2012 avevamo scritto al Fondo per dare maggiore possibilità ai lavoratori di accedere alla liquidazione anche quando l'avessero già richiesta una volta così come accaduto per i terremotati. La forte crisi e il blocco salariare stanno producendo situazioni di bisogno anche tra i lavoratori delle Agenzie fiscali.

La nostra richiesta non è stata accolta ma ci fa piacere che le sollecitazioni abbiano contribuito ad aumentare perlomeno i rimborsi nel seguente modo:

spese per malattie dal 50% al 60%;

spese per malattie in tabella A dal 70% all’80%;

sovvenzione annuale per invalidità da €1.500 a € 2.000;

il limite massimo per il quinquennio 2011 / 2015 da € 20.000 a € 22.000;

nel caso di patologie in tabella A, il limite di cui sopra passa da € 40.000 a € 50.000.

Continueremo a chiedere la possibilità di accesso alla liquidazione perchè, come già detto, si tratta soltanto di un’anticipazione di quanto già versato per ogni lavoratore iscritto al fondo, senza oneri aggiuntivi per l’Amministrazione e lo Stato Italiano.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni