FONDO DI PREVIDENZA: Prevista la possibilità di dare una seconda anticipazione della liquidazione!

Dopo le insistenti richieste di USB del 18 aprile 2012 e del 2 agosto 2012 (che trovate in allegato) in cui chiedavamo al Fondo di previdenza la possibilità di avere per due volte l'anticipazione della liquidazione in considerazione del momento di forte crisi e del fatto di avere gli stipendi bloccati sino al 2017, recepiamo con molto piacere che in data 14 marzo 2013 il Consiglio di Amministrazione abbia deliberato la possibilità di erogare una seconda anticipazione anche per chi non è terremotato.

Il CdA ha deliberato che:

"L’anticipazione può essere erogata di norma una sola volta durante il rapporto di lavoro.

Sono attualmente state disciplinate dal CdA due sole eccezioni a questa regola deliberando la concessione della seconda anticipazione:

a) in favore di coloro che risiedono nei territori colpiti dal sisma del 2009 (L’Aquila) e del 2012 (Emilia);

b) in presenza di gravissimi motivi debitamente documentati che di volta in volta saranno oggetto di apposita valutazione da parte del CdA.

In entrambi i casi dalla seconda anticipazione verrà detratta quella già percepita, per cui verrà erogata solo la differenza maturata fino alla data della seconda istanza.

(Modifica avvenuta in data 14/03/2013)"

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni