In DRE la Direzione dell'Ufficio non riesce a chiudere la trattativa e decide di rinviare al tavolo superiore

Bologna 4. FPS ed una strana gestione del Personale. Tra pregiudiziali e lussuosi biglietti dell'autobus.

Bologna -

In Dre: Il 5% del budget, pari a poco più di €. 9.000, da destinare alla valutazione e da distribuire a 16 nominativi: in media più di €. 500 a persona. Questa la “novità” della proposta.

 

Dopo aver bloccato la trattativa ed i pagamenti connessi per 2 mesi, era lecito aspettarsi una proposta con più riguardo verso i Lavoratori e la loro volontà...

 


Invece, ancora la pregiudiziale da parte della Direzione dell’Ufficio, la decisione di non riuscire a portare a termine la trattativa e di rinviare al tavolo regionale.

 

Strana gestione del Personale. Tra pregiudiziali e comportamenti nei fatti dilatori per i pagamenti, lussuosi e costosissimi biglietti dell’autobus negati, tempi di percorrenza non riconosciuti, problemi sul rimborso della benzina spesa nell’utilizzo per servizio delle loro auto personali, voci di permessi considerati ritardi e perciò sanzionabili, gestione degli straordinari forse leggermente sbilanciata...

 

Verbali: RdB ha richiesto i verbali dei 2 incontri precedenti. La Direzione ha ufficialmente risposto che non li pubblicherà... Continueremo a chiedere la verbalizzazione di ogni incontro.

 

Spostamementi del Personale: RdB ha fatto presente che il tutto stava avvenendo senza la prevista consultazione sindacale e senza l’emissione di ordini di servizio a garanzia dei lavoratori.

 

Ci siamo trovati davanti a risposte del tipo che tutti gli interessati si erano detti contenti, e che comunque nessuno si era ancora spostato, tranne magari qualche lavoratore che l’aveva deciso “autonomamente”...

 

A tutela della serenità lavorativa e professionale di tutti, abbiamo chiesto e avuto assicurazioni che coloro che vengono assegnati a nuovi team non possano essere coinvolti in nuovi spostamenti per un periodo di almeno 3 anni, salvo che su richiesta dell’interessato o per estrema emergenza.

 

Prima della formalizzazione degli spostamenti, abbiamo (invano) rinnovato la richiesta di un interpello tra tutti i Lavoratori in modo da poter poi procedere certo in linea con le esigenze di servizio, ma anche tenendo in considerazione i desideri dei Lavoratori. Dicevamo, strana gestione del Personale...

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni