La mobilitazione della USB sblocca i lavori della commissione per la revisione dell'ordinamento professionale: entro giugno si riparte!

Roma -

Al termine di una lunga giornata di lotta l'Aran ha pubblicato sul proprio sito istituzionale un comunicato nel quale, a seguito dell'incontro con la USB, assicura che entro il mese di giugno riprenderanno i lavori della commissione paritetica per la revisione del sistema di classificazione delle aree professionali.

 

Un risultato non scontato dopo 8 mesi di immobilismo nei quali i sindacati firmatari del CCNL non hanno fatto nulla per ottenere il funzionamento della commissione.

 

Per la USB resta di fondamentale importanza avere uno strumento di confronto nel quale avanzare le proposte per risolvere i problemi di un giusto inquadramento di tutti i lavoratori delle aree professionali, superando definitivamente il problema del mansionismo.

 

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati