Lazio - A Roma 4 negato il diritto allo studio, ma i conti non tornano...

RdB scrive all'amministrazione per chiedere l'allargamento delle graduatorie, anche in vista dell'attivazione delle Dp

Roma -

Esclusi alcuni lavoratori dalla concessione dei permessi studio, malgrado ci sia da sempre la possibilità di concedere il monte-ore annuo con un calcolo su base regionale, più favorevole ai lavoratori. Ma l'amministrazione continua a determinare il numero dei beneficiari su basi assolutamente restrittive e, quel che è peggio, ignora il fatto che fra due settimane saranno attive le Direzioni provinciali. Calcoli sballati e diritti negati non sono quel che si dice un buon inizio.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni