Lazio - Entrate, orario di lavoro: martedì 17 dicembre protesta in direzione regionale

Roma -

Cresce in tutti gli uffici dell'area metropolitana di Roma la protesta contro gli ordini di servizio emessi dalle Direzioni Provinciali in materia di orario di lavoro.

Le assemblee lampo indette dall'USB il 4, 5, 6 dicembre hanno evidenziato la volontà dei lavoratori di non abbassare la testa dinanzi all'arroganza dell'amministrazione che vuol stravolgere l'orario di lavoro e con esso i tempi di vita dei lavoratori.

I lavoratori hanno ben compreso che quegli ordini di servizio non sono emendabili: l'unica soluzione è costringere l'amministrazione a ritirarli per riaprire una trattativa finalmente rispettosa dei diritti dei lavoratori!

Per questo è necessario costruire un momento unificante di massima visibilità che porti la nostra indignazione sin sotto le finestre della Direzione regionale.

L'USB indice per martedì 17 dicembre una assemblea esterna di tutto il personale degli uffici dell'area metropolitana dalle ore 11 alle ore 14 davanti alla Direzione regionale.

Per agevolare la partecipazione e raggiungere la Direzione Regionale, l'USB metterà a disposizione dei lavoratori  un autobus che durante il percorso toccherà alcuni uffici di Roma.

Quell'autobus sarà la “navetta dei diritti” dei lavoratori delle Agenzie fiscali di Roma perché vogliamo riprenderci quei diritti contrattualmente previsti che sono stati violati dal Direttore Regionale e dai Direttori provinciali.

Il luogo di partenza e le tappe intermedie della navetta dei diritti saranno specificati in un successivo comunicato, anche in base alle richieste e alle adesioni che perverranno.

Invitiamo, pertanto, i lavoratori a contattare i delegati USB di posto di lavoro per cominciare a raccogliere le adesioni.

RISPEDIAMO AL MITTENTE GLI ORDINI DI SERVIZIO!

 RIAPRIAMO LA TRATTATIVA SULL'ORARIO DI LAVORO!

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni