Lazio - La Direzione regionale risponde a RdB sulla richiesta di confronto per i diritti dei diversabili

Roma -

Il 10 agosto scorso la Direzione regionale Lazio ha inviato a RdB una nota in risposta a una nostra richiesta di quattro giorni prima. Il 6 agosto RdB aveva sollecitato l'apertura di un confronto per garantire ai diversabili in servizio nella nostra amministrazione l'esercizio di diritti elementari come il diritto di assemblea.

 

Pubblichiamo qui la nota della Dr Lazio. Vi terremo informati sugli sviluppi futuri.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni