Lazio - Lettera aperta dall'assemblea di Roma 2

Roma -

I lavoratori dell’Ufficio delle Entrate di Roma 2, esasperati dal mancato rinnovo del CCNL del comparto AGENZIE FISCALI, scaduto ormai da oltre 2 anni, chiedono di conoscere quali siano le effettive ragioni e reali ostacoli che si frappongono alla legittima sottoscrizione del sospirato contratto.

 

Tanto viene richiesto, atteso che appare del tutto incomprensibile l’esecrabile comportamento ostruzionistico assunto dal datore di lavoro, ove, peraltro, lo si valuti alla luce dei recenti, lusinghieri risultati conseguiti dai lavoratori delle Agenzie Fiscali nella lotta all’evasione e nel recupero di un corretto rapporto con i contribuenti. Risultati questi rivendicati con orgoglio e grande evidenza dall’Agenzia delle Entrate.

 

Continua...

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni