Lazio - Miracolo a Roma: trovata la sede per la dogana di Roma 1!

Roma -

Come d’incanto, dopo molti mesi di studio e di analisi, c’è stata una pazzesca accelerata sulla nuova dislocazione della Dogana di Roma 1. La novità è che è stata definitivamente scelta la soluzione di “Via del Commercio”, cioè dove già inizialmente era stata fatta la proposta di spostamento dell’ufficio!

 

Crediamo che anche questa sigla abbia contribuito ad accelerare la soluzione: la nostra iniziativa di una assemblea cittadina in via Carucci, a cui hanno partecipato TANTI colleghi di Roma 1 e Roma 2, ed il successivo incontro con il Direttore centrale Dr. Aronica, dove i lavoratori e non il sindacato (siamo stati un tramite, mettendo a disposizione le nostre prerogative!) hanno potuto illustrare le aspettative e le soluzioni possibili per un problema che coinvolge i colleghi e le loro famiglie.

 

Tutto questo crediamo che abbia avuto una certa considerazione da parte dei dirigenti centrali e regionali. In un certo senso ci sentiamo soddisfatti:  intanto è stata buttata alle ortiche la soluzione Via Carucci; poi, l’Amministrazione sta decisamente attivandosi per ottenere utenze e certificazioni necessarie e in tempo utile; e ancora, il trasloco avverrà entro il mese di febbraio.

 

Inoltre, l’Agenzia si è impegnata ufficialmente a cercare locali che possano eventualmente essere utilizzati come nuova SOT di Roma 1 da ubicarsi necessariamente nella zona già precedentemente segnalata  da questa sigla sindacale.

 

Abbiamo anche ottenuto l’impegno da parte dell’Agenzia di attivare una procedura di  mobilità volontaria in ambito regionale; così come abbiamo reiterato la richiesta di prevedere dei fondi da destinare ai lavoratori per il disagio che subiranno.

 

CONTINUEREMO COMUNQUE A VIGILARE AFFINCHÉ VENGANO TROVATI I NUOVI LOCALI NELLA CITTÀ DI ROMA, DOVE POTRANNO CONFLUIRE I CAMION CHE NON POTESSERO EVENTUALMENTE ENTRARE IN CONTEMPORANEA NELLA NUOVA SEDE DI VIA DEL COMMERCIO.      

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni