Lettera di una lavoratrice

Roma -

Pubblichiamo una lettera inviataci ieri da una lavoratrice che oltre ad esprimere in modo pacato ma deciso un pensiero condiviso da molti altri lavoratori cerca di trasformare l'idea in conflitto.

 

Crediamo che siano molti le lavoratrici ed i lavoratori stanchi di subire in silenzio.

 

Scarica la lettera in fondo alla pagina.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati