Liguria - Entrate, ad Imperia rompiamo il silenzio

Imperia -

Dopo la denuncia immediata di USB sui gravi fatti avvenuti ad Imperia pubblichiamo con vero piacere la lettera delle RSU che chiede con forza di rompere "il silenzio generale delle istituzioni, in particolare le amministrazioni locali, e delle forze politiche che non hanno ritenuto di difendere sui media il lavoro degli Uffici periferici delle Entrate, cui è demandato, nel quadro generale della grave crisi economica e in un contesto generale di diffusa evasione fiscale, il compito estremamente delicato di recuperare, rispettando il dettato costituzionale della progressività dell’imposizione e i criteri di giustizia ed imparzialità nei confronti dei cittadini, risorse economiche per il funzionamento dei servizi sociali e sanitari."

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni