Liguria - Iniziativa RdB coinvolge la città di Genova e si conclude davanti alla Prefettura

Genova -

Centinaia di lavoratori delle Agenzie Fiscali di Genova oggi hanno manifestato lungo le vie della città e sotto la Prefettura per rivendicare il diritto ad un contratto dignitoso.

 

Il vicario del Prefetto dott. Giuffrè ha ricevuto le OO.SS. che lo hanno invitato a portare all’attenzione del Governo le preoccupazioni e le perplessità di tutti i dipendenti per l’incontro che si terrà domani tra l’ARAN e le parti sindacali.

 Le RdB/CUB, considerata la particolare situazione politica, ha ribadito la propria proposta: stralcio e chiusura della parte economica rispetto alla parte normativa.

 

Tenuto conto che da ventisei mesi le retribuzioni sono ferme e che da ventisei mesi, con il lavoro dei dipendenti, le entrate del fisco sono in continuo aumento, ci sembra giusto e possibile reperire i fondi necessari per finanziare gli esegui incrementi salariali previsti dalla legge.

 

Riteniamo importantissimo non trasformare un “presunto” biennio contrattuale in un triennio “di fatto”, così come è importantissimo ottenere una migliore qualità e maggior rispetto del nostro lavoro che l’introduzione del Memorandum sul pubblico impiego all’interno del nostro contratto certo non darà.

 

Non ci dobbiamo accontentare di un contratto qualunque, ma del contratto che vogliamo.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni