Lombardia - Entrate, CORONAVIRUS, a Cremona USB è costretta ad allertare l'ASL

Cremona -

Lunedì 24 febbraio USB ha chiesto al Direttore di Cremona di NON APRIRE gli sportelli non a norma con le disposizioni del Ministero della Salute.

Il Direttore ha risposto che non avrebbe fatto nulla perchè non aveva indicazioni dalla Direzione Regionale della Lombardia.

USB ha subito allertato la Direzione Regionale e l'ASL competente territorialmente.

La salute di lavoratori e cittadini prima dei servizi erogati.

USB PI Agenzie Fiscali - Esecutivo Regionale Lombardia

- Allegata la nota inviata

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni