Lombardia - Entrate, la priorità è salvaguardare la salute collettiva

Milano -

Visto l'aggravarsi dell'emergenza epidemiologica sul territorio regionale non è più tollerabile che l'amministrazione continui a rimanere sorda e indifferente di fronte a quel che sta succedendo intorno a lei. È venuto il tempo per i vertici dell'amministrazione di scendere dalla torre d'avorio in cui vivono pensando solo agli obiettivi. La priorità in questo momento deve essere soltanto quella di salvaguardare la salute della collettività.


Esecutivo regionale AF Lombardia

 

Allegate le diffide inviate agli uffici

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati