Lombardia - Entrate, USB scrive alla DP I Milano: la continuità dell'azione amministrativa non può andare a discapito della salute pubblica

Milano -

USB scrive alla DP I: la continuità dell'azione amministrativa non può andare a discapito della salute pubblica. Nessun rischio  contagio non consentito per le lavoratrici e i lavoratori e le loro famiglie. 

Le attività indiferribili da rendere in presenza devono tenere conto sia dei limiti normativi che del quadro epidemiologico che vede la Lombardia ai massimi livelli di rischio.

Alleghiamo la nota inviata  alla DP I Milano insieme alla Diiffida trasmessa ieri alla  Direzione Regionale, ai Prefetti e a Regione Lombardia

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati