Marche - Entrate a Macerata o si reagisce o si subisce

Macerata -

Riceviamo diverse lettere provenienti dalla Dp di Macerata in cui i lavoratori lamentano mancanza di informazione, aumento di carichi di lavoro e condizioni di lavoro pessime.

 

I lavoratori richiedono con forza che siano rispettati i loro diritti mettendo di fronte i dirigenti dell'Agenzia alle loro responsabilità.

 

Non si può continuare ad ignorare le esigenze dei lavoratori e a calpestare la loro dignità. L'11 marzo USB ha proclamato lo sciopero generale con manifestazione a Roma per contrastare la volontà dell'Amministrazione di calpestare i lavoratori.

 

Partecipare non è più un diritto ma è diventato un dovere a cui non è più possibile sottrarsi. O si reagisce o si subisce.

 

Scarica i comunicati in fondo alla pagina

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni